Chicago Fire 8×16 – Recensione: Bentornata a casa Lily

Il ricordo di Otis, l’amicizia tra Kelly Severide e Matt Casey, Ritter e Gallo, la dieta di Boden e Stella. La madre di Brett. Il connubio che rende perfetto questo episodio di Chicago Fire

Chicago Fire resta una certezza in quello che crea, quello che porta sullo schermo in ogni episodio. C’è tutto. Ci sono le risate, i sorrisi dolci e smielati. C’è la rabbia, la paura e ci sono le lacrime quando Lily torna alla Caserma 51 e porta Otis con sé. L’assenza di Otis è tangibile in ogni episodio di Chicago Fire. Ma rivedere Lily ha dato qualcosa in più. Quel silenzio che porta quella consapevolezza che non lo rivedremo mai più accanto a Cruz, Hermann e Mouch.

Risultato immagini per chicago fire otis gif

Derek Haas racconta più storie in questo episodio di Chicago Fire. Tutte emozionano in modo diverso. C’è la storia di Brett e della sua madre naturale. Questa volta sembra che gli scrittori abbiano voluto regalarci una gioia. Questa donna non vuole scappare, sta correndo incontro a sua figlia per conoscerla, per viverla come non aveva mai fatto prima. Sylvie è lì. Vuole restarle accanto, ha paura ma sembra che tutto andrà per il meglio. Non ci sono bugie o segreti. Andrà tutto bene. O almeno è quello che continuo a sperare ogni volta che sono insieme.

E la mia speranza non svanisce nemmeno quando osservo Matt e Brett insieme. Quei sorrisi potrebbero arrivare a qualcosa di più concreto? O continuiamo a guardarci come due adolescenti? Non manca poi molto. Le basi sono state gettate molto tempo fa, troppo tempo fa. Chicago Fire deve regalarci quello che ci ha promesso attraverso gli sguardi che Casey e Brett si sono scambiati più volte. Attraverso le parole di Stella e Foster. Attraverso quella gelosia che abbiamo visto in Matt quando il cappellano voleva portare via la nostra Brett.

Dunque… direi che possiamo passare finalmente ai fatti. Fatti concreti, di parole ne abbiamo già sentite abbastanza.

Risultato immagini per chicago fire  gif

Le parole giuste sono state invece quelle di Matt Casey a quell’uomo che meritava di restare solo con Burgess nella gabbia per almeno cinque minuti. “Il mio migliore amico“, noi lo sapevamo già. Ma è sempre bello sentirlo. Matt e Kelly si sono trovati in disaccordo su una chiamata. Non starò qui a dirvi chi aveva ragione e chi no. Perché tutto ciò che conta è vederli insieme alla fine della giornata. Sono l’uno la famiglia dell’altro. Si guardano le spalle. Sempre e comunque. Eccolo il punto di forza di Chicago Fire. Non solo questi due uomini che si proteggono a vicenda qualsiasi cosa accada. Ma soprattutto il senso di famiglia che si respira.

Quello che Lily ha ritrovato dopo tanto tempo. Ricordandoci Otis ad ogni suo sorriso, ad ogni parola.

Risultato immagini per chicago fire  gif severide casey

Le risate sono assicurate, sempre. Accade in ogni episodio di Chicago Fire. Ed è stato così anche adesso. Mentre Boden è costretto a seguire una dieta che Donna ha trovato su internet. Stella, per il bene della Caserma 51, decide di sacrificarsi con il Capo. Le diete funzionano meglio se si ha un amico a cui appoggiarsi. E tra i momenti di terrore che entrambi incutono su tutti, c’è ne uno molto dolce. “E’ bello coprirle le spalle per una volta Capo. Lei lo ha sempre fatto con me“. Stella Kidd, sono così fiera di lei.

Ritter e Gallo dimostrano ancora una volta di essere entrati nel posto giusto. Di essere parte di quella famiglia. Di averla amata e capita. Di averne bisogno, come loro hanno bisogno di questi novellini che formano quasi due giovani Otis e Cruz. Poi c’è lui. Hermann. Farebbe qualsiasi cosa per aiutare Lily, l’amore della vita di Otis. Ma non può. I soldi sono sempre un problema. Ma Lily vuole solo averlo accanto. Quell’uomo sarà il suo mentore, proprio come aveva detto Otis. E qui, in questo preciso istante, le lacrime scendono senza riuscire a fermarsi.

Risultato immagini per chicago fire  gif severide casey

Un episodio che mi ha divertita ed emozionata. Un episodio che mi ha riportata indietro. Ad Otis. Al dolore di averlo perso, ma anche alla felicità di averlo potuto amare dal primo al suo ultimo episodio di Chicago Fire.

Per tutte le novità continuate a seguirci su Bingy News e se volete, potete passare dalla nostra pagina Facebook e dal nostro profilo Instagram e le pagine facebook  Serietvinside e Serie Tv News

Gabriella Monaco

Gabriella Monaco

Read Previous

Chicago PD 7×16 – Recensione: La scelta di Jay Hlastead

Read Next

Disney +: La Line-Up Dei Contenuti Disponibili

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *