Roswell New Mexico 2×01 – Recensione: Misteri e dolori

Roswell, New Mexico è tornato con il primo episodio della Seconda Stagione dal titolo “Stay (I Missed You)” . Il ritorno di Rosa. strascichi lasciati da Noah e la morte di Max danno il via a nuovi misteri e intrighi. La nostra recensione.

La città di Roswell è piena di misteri, ma i primi ad averne sono proprio i nostri protagonisti. La seconda stagione di Roswell, New Mexico si apre li dove ci eravamo lasciati: Rosa è tornata inaspettatamente alla vita mentre Max è morto per salvarla. Dalla fine della Stagione 1 ci siamo chiesti come avrebbero spiegato ai cittadini tutto ciò…bene, nessuno sa niente!

A distanza di due settimane la città di Roswell è del tutto all’oscuro di cosa è accaduto. Liz si prepara a partire per Palo Alto insieme a sua sorella Rosa, tenuta nascosta nella casa di Max, e vittima di strani incubi. La comunità piange Noah, ufficialmente morto a causa di un fulmine, e il suo funerale diventa una sorta di commemorazione a Max, con una Isobel in piena crisi. Micheal segue la scia di sua sorella in modo autodistruttivo portandosi con se Alex e Maria. E allora cosa ci è piaciuto e cosa no di questa prima puntata della seconda stagione?

Roswell, New Mexico 2×01

Roswell, New Mexico 2×01 – Recensione: La reazione dei personaggi

Ogni personaggio di Roswell, New Mexico ha reagito a modo suo alla perdita di Max. C’è chi incolpa l’altro e chi incolpa se stesso ma, come spiega Liz nella sua conversazione con Rosa, il vero colpevole è proprio Max Evans. La protagonista femminile è colei che ne esce a testa alta dal confronto tra tutti i personaggi. Forte e determinata come sempre, Liz sembra aver accettato la scelta di Max anche se le provoca un dolore immenso e non incolpa nessun altro della scelta azzardata dell’alieno. Liz ha riavuto la sorella che credeva aver perso per sempre e per questo non può essere altro che grata, anzi. Liz è innamorata di Max e confida nelle sue doti da scienziata per trovare un modo per farlo tornare in vita ma rimanendo la più lucida e realista tra tutti.

Al contrario Isobel e Michael, gli alieni sotto copertura, peccano di egoismo. La prima è come sempre una vera drama queen che sfrutta le sue doti extraterrestri per pensare solo a se stessa. La morte di Max ha riportato a galla la gelosia di Isobel nei confronti di Liz, che viene incolpata per la sua scomparsa. Ma verso la fine Isobel farà una scoperta che mi ha lasciata senza parole: è incinta! Oltre a doti extraterrestri, infatti, la bella bionda è anche un’abile ecografista e scopre che quella strana sensazione non sono i sensi di colpa per aver amato Noah ma il frutto della loro unione. Nel finale della prima stagione proprio il marito di Isobel, prima di morire, le dice “Prenditi cura di lei.”.Si riferiva alla bambina in arrivo o è solo una coincidenza?

Ma passiamo a Michael. Di tutti i personaggi apparsi in questo primo episodio mi è sembrato il più spaesato di tutti. Il dolore della perdita di Max e della madre lo hanno distrutto però sembra che lo sviluppo del personaggio all’interno di questo contesto sia stato troppo confuso. Rifiuta Maria, rifiuta Alex e fa a botte con tutti. Fa lo sbruffone ma corre da Liz quando c’è bisogno di lui per salvare Max. Nella prima stagione Michael Guerin è stato uno dei miei personaggi preferiti ma in questo inizio di stagione la mia attenzione nei suoi confronti ha vacillato tanto da farmi chiedere se non ci fossero due versioni di Michael.

Roswell, New Mexico 2×01 – Recensione: Il ritorno di Rosa

Roswell New Mexico 2x01
Roswell New Mexico 2×01

Rosa è al centro di tutto in questa stagione di Roswell, New Mexico e credo sarà la chiave per scoprire tanti segreti ancora tenuti ben nascosti. Dalla sua resurrezione la sorella di Liz ha degli strani incubi in cui entra in contatto con Noah e a fine episodio persino con Max. L’essere stata al centro dei poteri alieni ha creato una connessione tra loro o sono solo frutto della sua immaginazione? Grazie a Rosa, il personaggio di Max vive nella serie e parla attraverso i suoi sogni. Intanto Rosa deve vedersela con il tempo. Perchè dalla sua morte sono passati 10 anni e le persone non sono più le stesse a partire da sua sorella. Lo scontro generazionale si fa sentire e se prima era Liz la piccola di casa ora è il contrario.

Roswell, New Mexico 2×01 – Recensione: Inizio scoppiettante

Questo inizio di stagione, in fin dei conti, mi è sembrato alquanto entusiasmante. Per l’intero episodio si è percepito quell’alone di mistero che dovrebbe caratterizzare una serie come Roswell, New Mexico, ricco di colpi di scena dell’ultimo minuto e personaggi che nascondono la verità. Il modo in cui Max Evans rimane comunque un personaggio principale della storia, anche grazie agli incubi di Rosa, non fanno sentire la sua mancanza. E se Liz continua ad essere il personaggio di punta, insieme alla meno simpatica Isobel, a faticare sono proprio coloro che non ti aspetti. Michael ha delle incertezze mentre il personaggio di Maria rimane ancora in secondo piano facendoci dimenticare l’importanza che ha nella vita di Liz. Maria è la sua migliore amica e unica confidente a Roswell ma resta soltanto la barista di città e la figlia di colei che saprà dirci qualcosa in più sugli alieni. Il posto di Maria viene compensato invece da Kyle, ormai entrato nel team alieno un pò per amore di Liz e un pò per orgoglio personale.

Roswell New Mexico 2x01
Roswell New Mexico 2×01

Apprezzamento speciale per la scelta musicale che ancora una volta ci fa riavvolgere il nastro e assaporare i successi degli anni ’90.

Per tenerti aggiornato metti “mi piace” alla pagina Facebook Roswell, New Mexico Italy e alla nostra pagina Bingy News

Valentina Turci

Valentina Turci

Read Previous

L’ attrice di Pretty Little Liars Shay Mitchell apre le porte di casa sua |Foto

Read Next

Chicago PD 7×18: Un caso personale per Rojas (Video)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *