The Flash: Hartley Sawyer licenziato a causa di tweet razzisti, omofobi e misogini

Ralph Dibny/Elongated Man, interpretato da Hartley Sawyer, non sarà un membro del Team nella prossima stagione di The Flash. L’attore, è stato infatti licenziato in queste ore

Hartley Sawyer non tornerà in The Flash per prestare il suo volto a Ralph Dibny / Elongated Man, a causa dei numerosi tweet razzisti, omofobi e misogini scritti prima di unirsi alla serie CW. Questa la notizia che sta facendo il giro del web e che è stata rilasciata proprio in queste ore. “Per quanto riguarda i post di Mr. Sawyer sui social media, non tolleriamo osservazioni sprezzanti che si rivolgono a qualsiasi razza, etnia, origine nazionale, genere o orientamento sessuale“, si legge in una dichiarazione rilasciata dalla CW, dai produttori della Warner Bros. TV e Berlanti Productions e dallo showrunner Eric Wallace.

the flash

Le scuse di Hartley Sawyer

Tali osservazioni sono antitetiche ai nostri valori e alle nostre politiche, che si sforzano e si evolvono per promuovere un ambiente sicuro, inclusivo e produttivo per la nostra forza lavoro” si legge ancora nella nota rilasciata dalla rete e dalla produzione. Wallace, produttore esecutivo di The Flash, ha fatto separatamente un’ulteriore dichiarazione via Twitter, dicendo che i commenti di Sawyer “mi hanno spezzato il cuore e mi hanno fatto impazzire“, in ​​quanto rappresentano “il problema più grande nel nostro paese. Perché al momento, il nostro paese accetta e protegge ancora le continue molestie – inconsce o meno – che terrorizzano e brutalizzano le persone di colore, una cosa che è troppo spesso fatale. Questo è il motivo per cui il nostro Paese si sta rialzando e sta urlando “NE ABBIAMO ABBASTANZA” E sta scendendo in piazza per attuare un cambiamento attivo“.

Nonostante abbia disattivato il suo account Twitter qualche tempo fa, alcune delle frasi di Hartley Sawyer sono state riportate da TVLine: “Tutte le donne dovrebbero essere in delle fattorie sessuali” (risale al maggio 2011); “Se avessi una moglie la picchierei a morte stasera” (risalente al febbraio 2012); “L’unica cosa che mi impedisce di fare tweet leggermente razzisti è la consapevolezza che Al Sharpton non smetterebbe mai di lamentarsi di me” (giugno 2012); “Fuori a cena e mi sono già mostrato come un razzista DI NUOVO” (novembre 2014). L’attore ha poi scritto alcuni tweet omofobi e ha espresso il suo pensiero sulle donne: “non dovrebbero votare“.

Le scuse di Hartley Sawyer, entrato a far parte del cast di The Flash, sono arrivate attraverso il suo account Instagram:

Non sono qui per trovare scuse – indipendentemente dall’intenzione, le mie parole contano e hanno conseguenze profonde. E le mie possono e hanno causato dolore e imbarazzo, insieme a sentimenti che posso solo immaginare, ai sostenitori e ai fan, ai miei compagni di cast, l’equipaggio, ai miei colleghi e amici. Devo a tutti loro delle scuse. E devo a ciascuno di voi delle scuse. Grazie per avermi fatto prendere le mie responsabilità.

E ancora:

Voglio essere molto chiaro: questo non riflette ciò che penso o chi sono adesso. Anni fa, grazie ad amici ed esperienze che mi hanno aiutato ad aprire gli occhi, ho iniziato il mio viaggio per diventare un adulto più responsabile – in termini di ciò che dico, di ciò che faccio e oltre. Ho in gran parte tenuto questo viaggio privato, e questo è un altro modo in cui ho deluso così tante persone. Ho ancora molto lavoro da fare.

Anche Grant Gustin, volto di Barry Allen in The Flash, ha rilasciato un messaggio per i fan attraverso il suo account Instagram. L’attore ha riportato le parole del produttore esecutivo dello show e ha poi aggiunto come didascalia alla foto: “Non ho molto da aggiungere perché i pensieri di Eric sono affermati in modo così eloquente e potente. Dirò di essere rimasto scioccato, rattristato e arrabbiato quando ho visto i tweet. Le parole contano“.

Potrebbe interessarti:

Per tutte le novità continuate a seguirci su Bingy News e se volete, potete passare dalla nostra pagina Facebook e dal nostro profilo Instagram e le pagine facebook  Serietvinside e Serie Tv News

Gabriella Monaco

Gabriella Monaco

Read Previous

Bafta Tv Awards 2020: La serie Chernobyl in testa alle nomination

Read Next

Snow Blind: Jake Gyllenhaal protagonista di un nuovo cinecomic

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *