The 100 7: JR Bourne parla dello scontro epico tra Indra e Sheidheda

Intervista all’attore JR Bourne che parla dello scontro epico tra Indra e Sheidheda svolto nel nono episodio della settima stagione di The 100

Nel nono episodio di The 100 7 abbiamo visto Sheidheda e Indra in uno scontro all’ultimo sangue per il controllo dell’esercito terrestre, terminato con il tempestivo intervento di Madi. In una intervista che vi riportiamo di seguito uscita su TVLine, JR Bourne parla dell’evoluzione del suo personaggio e di come si trova a interpretare l’Oscuro Comandante.

The 100 7: JR Bourne parla dello scontro epico tra Indra e Sheidheda
The 100 7: JR Bourne parla dello scontro epico tra Indra e Sheidheda

L’intervista a JR Bourne

Quando “Russell” massacra i suoi seguaci nel nono episodio di The 100 7, è stato quasi … soddisfacente? È brutto da dire? Sembrava proprio il grande coming out di Sheidheda.


Sono completamente d’accordo. Quando l’ho letto, mi è venuta la pelle d’oca. E quando ho girato quelle scene mi sono esattamente sentito in quel modo. E’ sembrato davvero il grande coming out di Sheidheda, anticipando la piega che avrebbe preso la sua storyline.

Grazie a Teen Wolf sappiamo che puoi maneggiare una balestra, ma quel combattimento con la spada tra te e Indra è stato davvero impressionante.


[Ride] Non ho mai lavorato con una squadra di stuntman come questa. Riescono davvero a plasmarti, e non parlo solo per me. Lo fanno con tutto il cast da anni. Hanno trovato i miei punti di forza e di debolezza sia come attore che come combattente, e hanno fatto in modo che risultassi un combattente esperto che lo fa da sempre … e non lo sono. Adina Porter e io ci siamo divertiti moltissimo a prepararci nelle prove per quello scontro. E tutto lo svolgimento … E’ stato una danza incredibile. … Mi viene la pelle d’oca nelle mie scene con Adina. Gli sguardi che dà, il modo in cui recita le battute. L’intero cast è meraviglioso su cui lavorare, ma Adina è semplicemente incredibile.

The 100 7: JR Bourne parla dello scontro epico tra Indra e Sheidheda
The 100 7: JR Bourne parla dello scontro epico tra Indra e Sheidheda

Devo ammettere che una parte di me pensava che Sheidheda stesse davvero per uccidere Indra, prima che Madi si precipitasse a salvarla.

L’idea di Sheidheda che uccide Indra … è quasi troppo per lui. Ha un certo rispetto per lei, e per quanto deforme e contorta sia la sua idea di amore, lo prova anche per lei. Vede il dolore che Indra si è portata dietro da quando era bambina a causa sua. Per Sheidheda la vera vittoria è avere Indra al suo fianco invece di ucciderla.

Cosa ne pensi del nuovo look del tuo personaggio?


Lo adoro, lo adoro. Il team del trucco e parrucco sono grandi, porca miseria. Hanno fatto un lavoro incredibile.

In generale, cosa possiamo aspettarci da Sheidheda mentre ci avviciniamo al finale di The 100?

Continuerà a divertirsi guadagnando potenza e supporto, soprattutto perché gli hanno tolto il chip dalla testa. Il suo bisogno e desiderio di ottenere quel supporto e quel potere è stato soddisfatto. E adesso che è di nuovo Comandante si divertirà molto di più. Semplicemente non si vede perdere, è avanti di molte mosse rispetto agli altri. In più si diverte quando si trova davanti a qualsiasi ostacolo, ama la sfida. E’ un personaggio che vuole morire con onore.

E farà tutto con un occhio solo!

Sì! Quando ho scoperto che sarebbe successo ho pensato “Dannazione! Tutto ok.”

Il che mi porta alla mia ultima domanda: indosserà una benda sull’occhio?


Oh, certo e sarà piuttosto figa.

Per tutte le novità continuate a seguirci su Bingy News , potete passare dalla nostra pagina Facebook e dal nostro profilo Instagram.

Non dimenticatevi di seguire tutte le pagine dedicate a questa serie televisiva: DeCento.  The 100 – Bellarke Italia Page  e The 100 Italia

Manuela Cristiano

Manuela Cristiano

Read Previous

Grey’s Anatomy 17: Giacomo Gianniotti anticipa un salto temporale

Read Next

Outlander 6: Presto le riprese, Roger e Brianna vivranno qualcosa di “nuovo e divertente”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *