Grey’s Anatomy 17, Kevin McKidd porta i fan sul set (FOTO)

La produzione della 17esima stagione di Grey’s Anatomy è iniziata. Mascherine e distanziamento sociale per evitare la diffusione del Covid-19

Ci siamo! La produzione della 17esima stagione di Grey’s Anatomy è iniziata. Ma con le dovute precauzioni. Prima della conclusione della precedente stagione, le riprese erano infatti state interrotte a causa della pandemia che ha colpito il mondo. Ora, a causa di quella stessa pandemia, il cast e la troupe dovranno affrontare le riprese e il ritorno sul set in modo completamente diverso dagli anni precedenti. E a darne un assaggio è Kevin McKidd, volto di Owen Hunt nel medical drama di Shonda Rhimes.

New season. New way of doing things.🖼🥗🍤 #GreysAnatomy #setdecorating gang back at work! 😀 #Greys17 ▪ 082020

Pubblicato da Kevin McKidd su Venerdì 21 agosto 2020

Il ritorno sul set e l’inizio delle riprese

Mascherine e distanziamento sociale, queste le regole fondamentali per il ritorno sul set di Grey’s Anatomy. “Nuova stagione, nuovo modo di fare le cose” scrive Kevin McKidd nella didascalia che accompagna una delle foto pubblicate. La troupe è quindi tornata sul set, quando avranno inizio le riprese per i nuovi episodi dello show? Ancora nessuna risposta a questa domanda. Bisognerà probabilmente attendere ancora un po’ per far sì che tutto sia in regola e che il rischio sia minimo per tutti coloro che lavorano alla serie.

Reposted from @aliciacamchick GA17. Let's do this. #Camera prep in full swing.#GreysAnatomy #cinematography

Pubblicato da Kevin McKidd su Venerdì 21 agosto 2020

Intanto, come anticipato da Giacomo Gianniotti, la 17esima stagione di Grey’s Anatomy avrà inizio con un salto temporale per catapultare il mondo del medical drama in quello della realtà che stiamo vivendo, il coronavirus. La 17esima stagione racconterà quindi la pandemia da coronavirus (l’addio di Justin Chambers e le nuove storie da raccontare), e lo farà “onorando gli eroi in prima linea e fornendo un po’ di evasione, romanticismo e alcune risate“. Le storie dei medici saranno legate al coronavirus, ma “non ci sarà solo morte e disperazione“. Ciò che sta accadendo avrà un grosso impatto anche nelle storie personali dei medici. Ci saranno meno baci, meno contatti fisici, proprio per mantenere il distanziamento sociale.

grey's anatomy

Meno baci e più mascherine. La produzione è iniziata, non resta che attendere il momento in cui il cast sarà chiamato per tornare sul set a raccontare nuove storie.

Potrebbe interessarti:

Non dimenticate di seguire la pagina Greys Anatomy is our McDreamy – Greys Anatomy Italia – Grey’s Anatomy – Italia – Noi amiamo Grey’sAnatomy – Un’Unica passione: Greys Anatomy

Gabriella Monaco

Gabriella Monaco

Read Previous

Baby 3: La stagione finale dal 16 settembre su Netflix

Read Next

The Flash 7, in che modo uscirà di scena Ralph Dibny?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *