The Flash, Grant Gustin: “I social media per me sono stati un buco nero”

Grant Gustin, volto di Barry Allen in The Flash, parla ai fan dei suoi problemi con l’ansia e la depressione

Il volto di Barry Allen in The Flash, Grant Gustin, si è recentemente aperto con i fan sui social per parlare di ansia e depressione e di come ha affrontato questi ultimi mesi prendendosi cura di se stesso “come non facevo da molto tempo“. L’attore ha mostrato inoltre quello che lui stesso ha definito un importante cambiamento fisico che lo ha aiutato a ricomporre i pezzi e a sentirsi finalmente bene.

Grant Gustin ha parlato del suo tempo sotto i riflettori e di come questo abbia reso la sua ansia e la sua depressione occasionale più difficili da gestire, rendendo complicati i suoi sforzi per prendersi cura di se stesso. Tuttavia, con la pausa più lunga causata dalla pandemia, l’attore si è sentito motivato a fare un cambiamento.

Un piccolo report sui progressi dalla scorsa stagione a questa stagione. Circa 7 mesi fa ho finalmente deciso di interrompere il mio ciclo di non prendermi cura di me stesso come avrei dovuto. Come molti di voi sapranno, ho avuto ansia e talvolta depressione per tutto il tempo che posso ricordare. Negli ultimi 7-10 anni circa, dato che sono stato più un “personaggio pubblico” e avevo un programma più affollato, la mia ansia è solo peggiorata. Ha sempre avuto un effetto terribile sul mio appetito e sulla mia motivazione in generale. Il Covid e il tempo per stare da solo con me stesso molto di più hanno davvero aiutato a dare il via al desiderio di essere un me migliore. Ciò include mangiare meglio (e di più), fare esercizio fisico, meditare quotidianamente e cercare di essere più presente e felice di quello che sono. Onestamente è uno dei motivi per cui mi hai visto molto meno sui social media. Per me personalmente, passare molto tempo qui può essere come un buco nero. Di solito non è il miglior uso del mio tempo o la cosa migliore per la mia salute mentale. Sarò sempre un work in progress, ma sono orgoglioso di me stesso per aver fatto passi che avrei voluto fare molto tempo fa per essere una versione migliore di me stesso fisicamente e mentalmente, non solo per me stesso ma anche per le persone attorno a me. Tutto questo per dire, intorno all’episodio 2 o 3 della stagione 7, Flash avrà un po’ di carne bovina sul suo telaio allampanato. Ma ancora più importante, mi sento molto più felice e più presente di quanto mi sia sentito da molto tempo.

Grant Gustin ha quindi mostrato un cambiamento importante per il suo fisico, ma soprattutto per la sua mente. Intanto, la settima stagione di The Flash arriverà sul piccolo schermo in America a partire dal 2 marzo, e tutto riprenderà da dove era stato interrotto. I fan troveranno le loro risposte prima che la stagione introduca un nuovo villain che il Team dovrà fermare.

Potrebbe interessarti:

Per rimanere sempre aggiornati su tutte le novità della piattaforma streaming Amazon Prime Video continuate a seguirci su Bingy News e se volete, potete passare dalla nostra pagina Facebook e dai nostri profili Instagram e Twitter

Gabriella Monaco

Gabriella Monaco

Read Previous

Emily In Paris: Un viaggio pagato dietro le nomination ai Golden Globe?

Read Next

Invincible: Amazon Prime Video svela un nuovo trailer ufficiale

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *