The Flash, la settima stagione tra ritorni importanti e misure estreme

La settima stagione di The Flash arriverà sul piccolo schermo in America a partire dal 2 marzo, e tutto riprenderà da dove era stato interrotto

Quando la settima stagione di The Flash arriverà sul piccolo schermo, i fan vedranno una parte di quegli episodi che lo scorso anno non furono mandati in onda a causa della pandemia da coronavirus. Il produttore esecutivo, Eric Wallace, ha recentemente parlato di un viaggio eroico, di ritorni importanti e di misure estreme che saranno prese per infrangere i sogni di Eva.

the flash

“Non so se sia uno spoiler o meno, se posso dirlo, ma con la prima parte della stagione affrontiamo il cliffhanger dello scorso anno” ha raccontato il produttore esecutivo di The Flash. “Nei primi episodi porteremo Iris fuori dal Mirrorverse e concluderemo la trama di Eva McCulloch, prima di lanciarci in una graphic novel nuova di zecca“.

Dei tre episodi, intanto, il terzo è stato completamente modificato rispetto a ciò che doveva essere, mentre i primi due sono stati cambiati solo in alcuni punti.

Quando concludiamo la storia di Eva, ci sono alcune vere sorprese per il pubblico che non sarebbero esistite allo stesso modo se non ci fosse stata questa interruzione per il COVID“.

Cosa succederà dunque quando la serie Arrowverse arriverà il 2 marzo? “Barry sta perdendo tutta la sua velocità. Il Team Flash è al punto più basso, il che significa che non possono combattere, quindi qualunque cosa accada li spingerà a misure estreme – e questa è la trama della premiere della stagione. Quali misure estreme adottano e quali sono le conseguenze? Barry senza tutti il Team ha bisogno della sua velocità per combattere Eva, quindi vedrai che succederà… ma non nel modo in cui pensavi“.

the flash

Intanto, quando Iris riuscirà a tornare a casa, qualcosa in lei sarà cambiato

Sarà un membro più attivo del Team e aiuterà tutti a sconfiggere i McCulloch una volta per tutte“. Anche Caitlin, e Killer Frost, torneranno prima del previsto “poiché il congedo di maternità di Danielle è terminato durante la pandemia. Abbiamo aggiunto scene per portare Frost in almeno due o tre episodi prima del previsto. Per quanto riguarda Cisco, diciamo solo che torna più saggio e con le capacità e i talenti per aiutare il Team“.

Cosa succederà dopo Eva nella settima stagione di The Flash? “Ci saranno le graphic novel n. 3 e 4, due proprio come l’anno scorso. Dopo Eva, cerca due nuovi Big Bad nelle loro graphic novel” ha poi anticipato Wallace. Nei nuovi episodi Barry Allen dovrà affrontare un nuovo villain. Jon Cor, ha infatti ottenuto il ruolo di guest star ricorrente di Mark Stevens alias Chillblaine.

È divertente, abbiamo terminato il nostro primo paio di episodi di Chillblaine e sono felice di annunciare che sono così fantastici e così divertenti che potremmo aggiungere più Chillblaine di quanto ci aspettassimo. Potrebbe trapelare nel quarto Graphic Novel, che non era nei piani. Doveva solo far parte del Graphic Novel n. 3, ma sono felice di riferire che Jon Cor sta facendo un lavoro straordinario, e penso che i fan si innamoreranno di lui – un cattivo, Spero, che adorino odiare.

Inoltre, nella nuova stagione di The Flash, David Ramsey tornerà ad indossare i panni di John Diggle

Cosa possiamo aspettarci? “Ragazzi è uno spoiler. L’ultima volta che abbiamo visto Diggle, aveva una situazione alla fine di Arrow che doveva affrontare“, ha ricordato Wallace, “quindi è arrivato per aiutare il Team Flash nella seconda metà della stagione portando il peso di quel ‘problema. ‘E la domanda è: come può aiutare il Team Flash quando ha qualcosa di ancora più grande in mente? E questa è la storia“.

La settima stagione di The Flash affronterà anche la riforma della polizia, i disordini avvenuti in America negli scorsi mesi e la violenza e la brutalità della polizia, attraverso Joe West. Il mondo reale entrerà attraverso questo personaggio nell’Arrowverse. “È complicato. Devi camminare su una linea sottile tra l’essere onesti con il pubblico sulle questioni di giustizia sociale e ricordare anche che questo è un intrattenimento orientato alla famiglia, quindi non puoi diventare troppo pesante. È stato complicato, ma penso che abbiamo trovato un buon equilibrio e questo ci ha aiutato a trovare quello che penso sia per Joe il suo viaggio più interessante fino ad ora. Lo porterà in posti molto inaspettati e Jesse [L. Martin] ha raccolto la sfida e sta facendo un lavoro fantastico”.

Potrebbe interessarti:

Per rimanere sempre aggiornati su tutte le novità della piattaforma streaming Amazon Prime Video continuate a seguirci su Bingy News e se volete, potete passare dalla nostra pagina Facebook e dai nostri profili Instagram e Twitter

Fonte TVLine

Gabriella Monaco

Gabriella Monaco

Read Previous

Grey’s Anatomy, Ellen Pompeo: “Vogliamo chiudere nel modo giusto”

Read Next

La regina degli scacchi, Anya Taylor-Joy parla di una seconda stagione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *