Patrick J. Adams in difesa di Meghan Markle: “La mia amica è fuori dalla vostra portata”

Anche Patrick J. Adams è corso in difesa di Meghan Markle dopo le accuse di bullismo rivolte all’ex attrice di Suits

Dopo le parole di uno degli scrittori di Suits, arrivate in difesa di Meghan Markle, accusata di bullismo, arriva anche il messaggio di Patrick J. Adams, volto di Mike Ross nella serie di Aaron Korsh. In una serie di Tweet pubblicati nella giornata di venerdì, l’attore ha definito la famiglia reale un’istituzione “che è sopravvissuta alla sua rilevanza, è decisamente esagerata in termini di credibilità e apparentemente in bancarotta in termini di decenza“.

Patrick J. Adams ha poi descritto Meghan Markle come “una donna potente con un profondo senso della moralità e una feroce etica del lavoro“. Ricordando il tempo trascorso insieme sul set, l’attore ha inoltre dichiarato che l’ex attrice era un “membro entusiasta, gentile, collaborativo, generoso, gioioso e solidale” della famiglia di Suits, ed “è rimasta quella persona” anche dopo aver ottenuto una nuova fama attraverso la sua relazione con il principe Harry.

Martedì, il British Times ha riferito che Meghan Markle aveva affrontato una denuncia di bullismo da parte di uno dei suoi più stretti consiglieri, l’addetto stampa Jason Knauf, che ha affermato che il trattamento del personale da parte della duchessa mentre si trovava a Kensington Palace ha portato due assistenti personali ad allontanarsi dalla famiglia. Secondo il rapporto, Knauf ha affermato che la Markle aveva umiliato i membri del personale, sottoponendoli a “crudeltà emotiva e manipolazione“, tra gli altri presunti comportamenti.

meghan markle

Le parole di Patrick J. Adams non si sono fermate. L’attore ha infatti dichiarato di essere “disgustato” dal trattamento “infinitamente razzista, calunnioso, clickbaiting” dei media britannici nei suoi confronti, aggiungendo che “è OSCENO che la famiglia reale, [il cui] nuovo membro sta attualmente CRESCENDO DENTRO DI LEI, sta promuovendo e amplificando le accuse di “bullismo” contro una donna che è stata lei stessa fondamentalmente costretta a lasciare il Regno Unito per proteggere la sua famiglia e la sua salute mentale“.

Trovate qualcun altro da ammonire, rimproverare e tormentare“, ha concluso Adams. “La mia amica Meghan è fuori dalla vostra portata.” Anche il creatore di Suits, Aaron Korsh, ha parlato in difesa di Meghan Markle in un tweet venerdì: “Meghan non è un mostro. È una donna forte con un cuore gentile che sta cercando di farsi strada in una situazione inimmaginabile“, ha scritto. “Non conosco i dettagli di alcuni incidenti di anni fa, ma se le e-mail a tarda notte ti rendono una persona orribile, allora andrò all’inferno 50 volte.”

Potrebbe interessarti:

Per rimanere sempre aggiornati su tutte le notizie di serie tv, cinema e gossip continuate a seguirci su Bingy News. Passate dalla nostra pagina Facebook, sul nostro profilo Instagram e sulla nostra pagina Twitter.  e la pagina Suits Episodes

Fonte TVLine

Gabriella Monaco

Gabriella Monaco

Read Previous

Lupin, rilasciato il teaser trailer della seconda parte (VIDEO)

Read Next

Meghan Markle e l’intervista choc: “Ho pensato di togliermi la vita”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *