Adam Brody ammette di “non aver amato” una cosa in particolare di ‘Una mamma per amica’

Mentre Adam Brody ha definito la sceneggiatura di Una mamma per amica una “gioia”, l’attore ha rivelato di non aver amato un altro dettaglio della produzione

Dopo una manciata di anni, Adam Brody ha rivelato di avere ancora un debole per Una mamma per amica. Durante un’intervista del 18 marzo con The AV Club, la star di Ready or Not ha rivelato alcuni segreti legati alla produzione. “[La sceneggiatura] era una gioia. Era scritta straordinariamente bene. Ricordo che all’epoca mi irritavo un po’ per quanto fossero esigenti con i dialoghi”, ha ricordato l’attore interprete di Dave Rygalski.

Avevano due supervisori alla sceneggiatura. Non l’ho mai visto fare prima o da quel momento” ha proseguito Adam Brody tornando ai giorni in cui era parte del cast di Una mamma per amica. “Uno per amore della continuità della storia e l’altro puramente per seguire i dialoghi e dopo ogni ripresa andavano da ogni attore dicendo: ‘Ti sei perso la pausa’. Pensavo che fosse … Insomma non mi piaceva la cosa“.

Ma il pensiero dell’ex Dave Rygalski, il fidanzato di Lane Kim (Keiko Agena), la migliore amica di Rory Gilmore (Alexis Bledel), è cambiato nel corso degli anni: “Col senno di poi, quasi 20 anni dopo, mi rendo conto che è ancora una delle cose migliori che sia mai stata scritta… Se volevano che fosse perfetto, parola per parola, scrivendo ad un livello così alto, se lo meritavano. Chi ero io per irritarmi?“. L’attore è rimasto nel cast per poco tempo. Brody lasciò la serie per entrare in The O.C. come volto di Seth Cohen. Ma quale personaggio ha amato interpretare di più?

Ryan (Benjamin McKenzie) e Seth (Adam Brody) al Crab Shack in L'outsider di The  O.C.: 188276 - Movieplayer.it

Dave ha avuto vita breve, quindi chissà quali passi falsi avrebbe fatto in un arco più lungo, sono sicuro che non era infallibile come sembrava“, ha dichiarato Adam Brody. “Quindi, non è un vero e proprio confronto equo con Dave; ha avuto solo una relazione nella sua vita, ma ha davvero messo tutto se stesso e si è sacrificato ed è stato un po’ eroico. Era simpatico, ed è passato molto tempo, e forse lo rivaluterò prima o poi, ma non so se Seth sia mai stato eroico“.

Se ricordi, fammelo sapere. Sono pronto a essere smentito, ma non riesco a ricordare che Seth abbia fatto qualcosa di abbastanza eroico. Non che Dave fosse come, sai, Braveheart o altro. Ma sembrava si fosse sacrificato. Sembrava che fosse impazzito per conquistare Lane“. Seth Cohen o Dave Rygalski? Quale personaggio avete amato di più?

Potrebbe interessarti:

Per tutte le novità su The Witcher e sulla piattaforma streaming Netflix continuate a seguirci su Bingy News e se volete, potete passare dalla nostra pagina Facebook e dal nostro profilo Instagram.

Fonte Eonline

Gabriella Monaco

Gabriella Monaco

Read Previous

The Witcher 2: Nuovi ingressi nel cast |FOTO

Read Next

Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino: Dal 7 maggio su Amazon Prime Video

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *