Chicago Fire, Miranda Rae Mayo parla del ritorno sul set tra mascherine e distanziamento sociale

Miranda Rae Mayo, volto di Stella Kidd in Chicago Fire, parla del ritorno sul set per l’inizio delle riprese della nona stagione

Le riprese della nona stagione di Chicago Fire inizieranno il 6 ottobre. La serie andrà in onda in America a partire dall’11 novembre, ma ci saranno delle differenze importanti rispetto alle stagioni precedenti a causa del Covid-19. Miranda Rae Mayo torna ad indossare i panni di Stella Kidd la cui relazione con Kelly Severide (interpretato da Taylor Kinney) farà nuovi passi avanti (tutte le anticipazioni). “Un cambiamento positivo offerto dal COVID è un cambiamento di prospettiva, per quanto riguarda la cura della comunità e il riconoscimento di come le nostre azioni individuali influenzano la comunità“, ha dichiarato l’attrice, 30 anni, nell’ultimo episodio del podcast “Watch With Us”.

“Possiamo riprendere da dove vogliamo con la nona stagione”

Penso che ora ci sia un cambiamento in cui non riesco a pensare solo a me stesso perché le mie azioni influenzano letteralmente e direttamente la salute delle persone che amo” ha proseguito l’attrice volto di Stella Kidd in Chicago Fire. Dopo l’interruzione delle riprese nel mese di marzo, Miranda Rae Mayo ha lavorato accanto ai bambini, per aiutarli in questo difficile momento, e ha registrato alcuni bravi musicali che usciranno presto. Ma, dal 6 ottobre, sarà di nuovo a Chicago per iniziare le riprese della nuova stagione dello show One Chicago.

“È un grande cambiamento nel modo in cui abbiamo lavorato sul set, ma accolgo con favore la sfida di essere un membro della comunità più consapevole” ha dichiarato l’attrice. “Ci sottoponiamo al test ogni giorno. Quindi, anche se non abbiamo programmato di lavorare, dobbiamo entrare e fare il test. Dobbiamo pensare al tutto e a come sia vantaggioso per tutti mantenere tutti al sicuro“. Nonostante le riprese inizieranno tra poche settimane, l’attrice non ha ancora ricevuto il primo copione per la nona stagione di Chicago Fire.

[Il creatore] Derek [Haas] vuole che stiamo tutti bene e al sicuro. Ci dice ‘resta al sicuro e poi parleremo della trama’“, ha proseguito l’attrice. “Non ne ho idea di cosa accadrà. Non abbiamo chiuso con nessun cliffhanger – il che ha funzionato magnificamente – non dobbiamo riprendere da dove avevamo lasciato. Possiamo riprendere cinque mesi dopo o comunque molto tempo dopo“.

chicago fire

E nonostante “non abbia risposte” su come la pandemia influenzerà le loro attività quotidiane, sa che i cambiamenti stanno arrivando. “Anche con la nostra attrezzatura, le nostre maschere che dobbiamo indossare, sono molto curiosa di come andrà“, ha aggiunto. La nona stagione di Chicago Fire porterà con sé un cambiamento con l’addio di Foster. A sostituirla ci sarà un nuovo personaggio, Gianna Mackey, interpretato da Adriyan Rae. Tuttavia, Mayo “ha molta fiducia” nel fatto che il legame tra le donne nella caserma dei pompieri non cambierà, nonostante sarà “diverso” senza Foster.

Miranda Rae Mayo è pronta a tornare ad indossare i panni di Stella Kidd: “La sua vita procede bene. E’ felice. Ha una relazione stabile, i suoi amici, la sua carriera su cui concentrarsi. Mi metterò in questo mondo e, in qualche modo, lo copierò e incollerò completamente nella vita di Miranda“.

Potrebbe interessarti:

Per tutte le novità continuate a seguirci su Bingy News e se volete, potete passare dalla nostra pagina Facebook e dal nostro profilo Instagram e le pagine facebook  Serietvinside e Serie Tv News

Fonte US

Gabriella Monaco

Gabriella Monaco

Read Previous

Mandy Moore è incinta: la star di This Is Us aspetta il primo figlio

Read Next

Grey’s Anatomy, Eric Dane ricorda Mark Sloan a 8 anni dal suo addio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *