The Handmaid’s Tale 4: Elisabeth Moss parla del finale di stagione

L’attrice protagonista della serie televisiva distopica targata Hulu Elisabeth Moss parla del finale di stagione di The Handmaid’s Tale 4

Dopo Bruce Miller e Joseph Fiennes oggi è la volta di Elisabeth Moss. L’attrice protagonista della serie televisiva distopica targata Hulu parla del finale di stagione di The Handmaid’s Tale 4. In una intervista su ELLE, l’attrice ha parlato del suo personaggio rivelando che :

“Mi sento più sicura sapendo che June adesso sa chi è. E non è necessariamente un mostro. È solo una persona la cui cosa più importante è creare un mondo migliore per le sue figlie

The Handmaid's Tale 4: Elisabeth Moss parla del finale di stagione
The Handmaid’s Tale 4: Elisabeth Moss parla del finale di stagione

Non solo, nell’intervista Moss ha rivela come ha scoperto per la prima volta il macabro finale di The Handmaid’s Tale 4, cosa ha imparato dirigendo diversi episodi in questa stagione e come vorrebbe che la serie si evolvesse nel tempo.

Ma andiamo con ordine

A Elisabeth Moss è stato chiesto della scena in prigione tra Fred e June, su quali fossero le vere intenzioni di quest’ultima e lei ha risposto che June è in un momento della sua vita in cui ha bisogno di sapere cosa fare. Sta scegliendo tra la sua famiglia e la burocrazia e la sua vendetta. Ma sta anche rispondendo alla domanda: “chi sono io dopo Gilead?” Quindi ci sono due cose che accadono in quella scena. Uno, ottiene la sua risposta alla prima domanda, quando Fred si scusa con lei. Questo è un punto cruciale.

Fred nel decimo episodio di The Handmaid’s Tale 4 riconosce e ricorda tutto ciò che le ha fatto

Ciò significa che riconosce e ricorda tutto ciò che le ha fatto. Sarebbe molto meglio se fosse solo uno psicopatico che non aveva ricordi e nessun sentimento di rimorso. Ma ora June si rende conto che Fred sa cosa ha fatto. L’altro punto importante è la questione della scomparsa di Offred. A June manca quella persona che era, in un certo senso. Quella persona in Gilead che sapeva cosa fare, che sapeva chi era il nemico e che sapeva cosa doveva fare al riguardo. Ora la sua missione non è così chiara.

Quando Fred si scusa è il momento in cui June comprende che deve pagare

Leggi anche The Handmaid’s Tale: Yvonne Strahovski aspetta il suo secondo figlio

Come hai scoperto per la prima volta che June avrebbe ucciso Fred?


Si sta preparando dalla terza stagione, sapevamo che doveva succedere ma non sapevamo quando sarebbe successo. Amo il personaggio di Fred in modo drammatico; Penso che sia così interessante. Dicono che sei bravo quanto i tuoi cattivi, e che cattivo fantastico. Ma allo stesso tempo, qualcuno deve soffrire e per quello che è successo. Qualcuno deve pagare per quello che è successo. Il pubblico deve provare quella sensazione di soddisfazione, di vendetta. E o lui o Serena, quindi.


In seguito all’attrice è stato domandato se June fosse consapevole delle conseguenze che le sue azioni avrebbero avuto, in particolare sulla sua famiglia. Qui, Moss ha rivelato che June è consapevole al 100% perchè ha scelto un modo diverso di combattere la battaglia. All’inizio ha provato a combattere dal Canada, facendo tutte le cose per bene, ha rilasciato dichiarazioni, ha vissuto in casa con Luke e Nichole. Ma c’era anche la versione in cui sta combattendo per un futuro migliore per le sue figlie e per la generazione futura.

The Handmaid's Tale 4: Elisabeth Moss parla del finale di stagione
The Handmaid’s Tale 4: Elisabeth Moss parla del finale di stagione

.

Continua a pagina due per sapere come Moss ha risposto in merito a quello che vorrebbe che succedesse nella quinta stagione

Manuela Cristiano

Manuela Cristiano

Read Previous

Buon compleanno Jerry!: Lo spettacolo all’Arena di Verona per i 70 anni di Jerry Calà

Read Next

The Handmaid’s Tale: Yvonne Strahovski aspetta il suo secondo figlio |Foto

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *