Tinto fa 90 Cosi' fan tutte

Domenica 26 marzo su Cielo, in occasione del 90esimo compleanno di Tinto Brass, viene proposta la serata Tinto fa 90 con i migliori film del regista

Per celebrare il compleanno del regista maestro dell’erotismo Tinto Brass, su Cielo (canale 26 del digitale terrestre) domenica 26 marzo, a partire dalle ore 21.15, andrà in onda lo speciale “Tinto fa 90”. Una serata interamente dedicata al grande regista, con una rassegna dei suoi film più iconici, interpretati da attrici che grazie a lui sono entrate nell’immaginario collettivo italiano. Ecco i film che verranno trasmessi domenica 26 marzo su Cielo.

Tinto fa 90: i film

Tinto fa 90 La Chiave
Tinto fa 90 su Cielo

Primo film trasmesso alle 21.15 è ‘Così fan tutte‘ del 1992, con protagonista la bellissima attrice Claudia Koll nei panni di un’avvenente donna felicemente sposata con un uomo che la ama e la rispetta. Ma ciò non basta a soddisfare i suoi impulsi sessuali e, sentendosi oppressa da questo desiderio incessante, trova il modo di soddisfare se stessa senza sentirsene in colpa. La pellicola, sotto la patina allegra, nasconde la denuncia dell’aridità nei rapporti coniugali.

In seconda serata sempre su Cielo arriva ‘Miranda’ del 1985, liberamente ispirato a “La Locandiera”, commedia scritta nel 1753 da Carlo Goldoni, in cui Serena Grandi veste i panni di una sensuale e formosa locandiera che, in attesa del ritorno del marito disperso in guerra, si destreggia tra amanti fissi e occasionali.

Subito dopo il film ‘La Chiave’ del 1983 con una bellissima Stefania Sandrelli. Siamo nella Venezia alla vigilia della Seconda guerra mondiale, e due maturi coniugi confessano nei rispettivi diari i sentimenti che ognuno prova nei confronti del partner. Un giorno entrambi decidono di permettere all’altro di consultare le proprie confessioni, e lo fanno lasciando in bella vista la chiave che apre i cassetti dei diari. La pellicola, diventata un vero e proprio cult, conferì al registra la definitiva celebrazione di maestro dell’erotismo italiano.

‘Tinto fa 90’ si conclude con la pellicola ‘Monella‘ del 1998 con protagonista Anna Ammirati nei panni di Lola, una ragazza che sta per sposarsi, ma non vuole arrivare al matrimonio “impreparata” e mette in atto una serie di sotterfugi per coronare il suo sogno d’amore ed eros con il futuro sposo e fidanzato di una vita, Tommaso, detto Masetto. Nella scena finale a coronare il tutto c’è lo stesso Tinto Brass, nei panni del direttore d’orchestra che occhieggia ammiccante verso il pubblico.

Per rimanere sempre aggiornati su tutte le notizie di serie tv, cinema e gossip continuate a seguirci su Bingy News. Passate anche sulla nostra pagina Facebook, sui nostri profili Instagram e Tik Tok e sulla nostra pagina Twitter. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *