Great Freedom MUBI

Arriva in streaming sulla piattaforma MUBI il film Great Freedom ambientato nella Germania post bellica dove l’omosessualità era ancora un reato

Disponibile dal prossimo 27 Gennaio, in occasione della giornata della memoria, il film ‘Great Freedom’ diretto da Sebastian Meise (Outing, Demolition NZ). La pellicola, selezionata per rappresentare l’Austria agli Oscar 2022, è un commovente racconto di libertà collettiva e individuale. Nel cast Franz Rogowski (Freak Out) nel ruolo di Hans Hoffman, Georg Friedrich in quello di Viktor, Anton von Lucke nei panni di Leon e Thomas Prenn interprete di Oskar. ‘Great Freedom’ premiato con il Premio della Giuria Un Certain Regard al Festival di Cannes 2021 arriva per la prima volta in Italia sulla piattaforma MUBI.

Great Freedom: Trama

Great Freedom MUBI

Nella Germania del dopoguerra, la liberazione degli Alleati non fu sinonimo di libertà per tutti. Hans Hoffman è giudicato colpevole per la sua omosessualità, ritenuta motivo di detenzione ai sensi del comma 175, legge che nella Germania dell’ovest considerava le relazioni tra persone dello stesso sesso un crimine. Hans nel corso di decenni verrà spiato e ripetutamente incarcerato. In prigione conoscerà il suo compagno di cella Viktor, condannato per omicidio. 

MUBI è la più grande comunità di appassionati di cinema, disponibile in 190 Paesi con oltre 13 milioni di membri in tutto il mondo. Nel gennaio 2022, MUBI ha acquisito le rinomate società di vendita e produzione The Match Factory e Match Factory Productions.

POTREBBE INTERESSARTI: Golden Globe 2023, la lista completa di tutti i vincitori

POTREBBE INTERESSARTI: Aftersun, Il film con Paul Mescal dal 6 Gennaio su MUBI

Per rimanere sempre aggiornati su tutte le notizie di serie tv, cinema e gossip continuate a seguirci su Bingy News. Passate anche sulla nostra pagina Facebook, sui nostri profili Instagram e Tik Tok e sulla nostra pagina Twitter.

Di Valentina Turci

Nata e cresciuta a pane e serie tv. La sua carriera nell'informazione inizia nel 2013 muovendo i primi passi nei magazine locali, per poi specializzarsi nel settore dell'intrattenimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *