Il tatuatore di Auschwitz

Prime immagini della serie Il tatuatore di Auschwitz, prossimamente su Sky e NOW. La vera storia di Lali e Gita Sokolov, due prigionieri di Auschwitz-Birkenau durante l’Olocausto

Arrivano le prime immagini de ‘Il Tatuatore di Auschwitz‘, la serie Sky Original tratta dal bestseller internazionale scritto da Heather Morris. Ad interpretare i due giovani protagonisti Lali e Gita Sokolov, prigionieri del campi di concentramento di Auschwitz-Birkenau, saranno gli attori Jonah Hauer-King e Anna Próchniak. Il drama sarà disponibile prossimamente in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW.

Teaser

Il tatuatore di Auschwitz: Prime immagini

Il tatuatore di Auschwitz
Il tatuatore di Auschwitz

Nel cast il candidato all’Oscar Harvey Keitel (Pulp Fiction) interprete di Lali Sokolov ai nostri giorni, Jonah Hauer-King (La Sirenetta) nei panni di Lali nei suoi anni giovanili, Anna Próchniak (Warsaw 44) è invece Gita Furman, Melanie Lynskey (Yellowjackets) col ruolo dell’autrice del romanzo Heather Morris, e Jonas Nay (Deutschland 83) impersona Stefan Baretzki, ufficiale delle SS. Il pluripremiato compositore Hans Zimmer (Inception, Interstellar, Dune) e Kara Talve (Faraway Downs, Prehistoric Planet) firmano la colonna sonora de ‘Il tatuatore di Auschwitz’.

Il tatuatore di Auschwitz: Sinossi 

Il tatuatore di Auschwitz
Il tatuatore di Auschwitz

Il tatuatore di Auschwitz‘ è la storia di un uomo, Lali (Jonah Hauer-King), ebreo slovacco, che nel 1942 fu deportato ad Auschwitz-Birkenau, il campo di concentramento dove oltre un milione di ebrei furono uccisi durante l’Olocausto. Subito dopo il suo arrivo, fu nominato Tätowierer (tatuatore) e incaricato di marchiare le braccia dei compagni di prigionia con i numeri di identificazione. Quando Gita (Anna Próchniak) arriva al campo di concentramento, Lali le tatua il braccio e fra i due scatta un inatteso amore a prima vista che li porterà a cominciare una storia coraggiosa, indimenticabile e umana.

Il tatuatore di Auschwitz
Il tatuatore di Auschwitz

Sotto la costante sorveglianza di un irascibile ufficiale nazista delle SS, Baretzki (Jonas Nay), Lali e Gita hanno un unico obiettivo: mantenersi in vita a vicenda. Dopo circa 60 anni, Lali (Harvey Keitel) incontra la scrittrice alle prime armi Heather Morris (Melanie Lynskey). Rimasto vedovo da poco, l’uomo, ormai ottantenne, trova il coraggio di raccontare a Heather la sua storia e di affrontare i fantasmi della sua giovinezza rivivendo i ricordi della sua storia con Gita in uno dei luoghi più orribili e meno adatti a vivere una storia d’amore. 

Il tatuatore di Auschwitz
Il tatuatore di Auschwitz

Per rimanere sempre aggiornati su tutte le notizie di serie tv, cinema, tv e gossip continuate a seguirci su Bingy News. Passate a trovarci anche sulla nostra pagina Facebook, sui nostri profili Instagram e Tik Tok e sul nostro profilo X.

Di Valentina Turci

Nata e cresciuta a pane e serie tv. La sua carriera nell'informazione inizia nel 2013 muovendo i primi passi nei magazine locali, per poi specializzarsi nel settore dell'intrattenimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *