A casa tutti bene 2 gabriele muccino

Presentato al round table per la stampa A Casa Tutti Bene 2, la nuova stagione del family drama diretto da Gabriele Muccino. Le dichiarazioni del regista e dei protagonisti

Arriverà il prossimo 5 maggio in esclusiva su Sky e in streaming su NOW la Seconda Stagione di ‘A Casa Tutti Bene’, la serie creata e diretta da Gabriele Muccino. Il family drama, composto da otto episodi, vede nel cast Laura Morante, Francesco Scianna, Silvia D’Amico, Simone Liberati e tanti altri. In fase di realizzazione Sky ha dato carta bianca al regista producendo al buio una serie ha generato nel corso dei mesi visualizzazioni e download. Noi di Bingy News abbiamo partecipato alla presentazione per la stampa e abbiamo raccolto le dichiarazioni del regista Gabriele Muccino e di parte del cast.

A Casa Tutti Bene 2, le dichiarazioni di Gabriele Muccino

Il regista ha raccontato il suo passaggio dal cinema alla serialità, specificando quanto il tempo a disposizione possa essere un vantaggio nel rendere più ampia la storia dei personaggi:

“Ho il privilegio di aver lavorato con chi mi dà piena fiducia. Il metraggio della serialità mi ha fatto apprendere delle cose importanti. Il fatto che si possano raccontare meglio i personaggi, e quindi anche le complessità umane e le virate della psiche cosi complessa e ottusa. Lo racconti molto meglio quando hai tempo per farlo, rispetto a me che sono abituato a fare film corali nel perimetro di due ore. Ognuno di loro ha circa un’ora di tempo per raccontarsi.” ha dichiarato Gabriele Muccino aggiungendo: “Il tempo è il vero lusso.”

“Se non mi emoziono mentre giro, mi annoio. Devo trovare energia e restituirla agli attori.” ha dichiarato il regista. La serie sembrerebbe essersi conclusa qui ma sia che Gabriele Muccino non si sbilanciano in un possibile ritorno della serie, o di addirittura un nuovo progetto in collaborazione tra Sky Studio e il regista. Intanto, a Settembre, Gabriele Muccino inizierà le riprese del suo nuovo film il cui titolo, trama e cast è tutto ancora top secret.

A Casa Tutti Bene 2

A casa tutti bene 2
A casa tutti bene 2

Le dichiarazioni di Silvia D’Amico, interprete di Sara:

“Noi ormai non abbiamo più segreti. La cosa più sorprendente di Gabriele è che ti porta a fare delle cose che neanche tu come persona crederesti di essere in grado di fare. Attraverso il racconto dei personaggi, contro ogni tipo di aspettativa, ha creato delle situazioni di riscatto.”

Le dichiarazioni di Francesco Scianna, interprete di Carlo:

“Gabriele è la mia storia d’amore più lunga, la nostra relazione va avanti da 14 anni.” ha dichiarato.È un viaggio incredibile, quando ho ricevuto la stesura della seconda stagione ho avuto due settimane di turbamento importante. Ho detto io non c’è la faccio. Non so come affrontare umanamente gli accadimenti come personaggio. Devo inventare un modo per potere rendere vivibile quello che accade. Con Gabriele accade sempre che l’esperienza professionale diventa un dono che lui ti fa nella vita. È un regista di anime.”

Le dichiarazioni di Simone Liberati, interprete di Paolo:

“Il mio personaggio esce dalla prima stagione molto traumatizzato, proverà in tutti i modi a riconquistare l’unica cosa che lo mantiene in vita, ovvero il figlio. Nella nuova stagione pretende di riappropriarsi di qualcosa che è l’unica possibilità per vivere una vita felice. Paolo vivrà situazioni devastanti, ma la cosa bella è che ha bisogno di amare e libero, cerca la felicità a tutti i costi. In questa forma di ribellione c’è qualcosa di infinitamente puro. C’è un bellissimo riscatto.”

POTREBBE INTERESSARTI: A Casa Tutti Bene 2 – Recensione, Gabriele Muccino firma un family drama da vedere

Per rimanere sempre aggiornati su tutte le notizie di serie tv, cinema e gossip continuate a seguirci su Bingy News. Passate anche sulla nostra pagina Facebook, sui nostri profili Instagram e Tik Tok e sulla nostra pagina Twitter. Iscriviti al Gruppo Facebook SKY e NOW | Film e serie tv

Di Valentina Turci

Nata e cresciuta a pane e serie tv. La sua carriera nell'informazione inizia nel 2013 muovendo i primi passi nei magazine locali, per poi specializzarsi nel settore dell'intrattenimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *