Incastrati: Conferenza stampa della prima serie scritta, diretta e interpretata da FICARRA & PICONE

Si è svolta oggi virtualmente la conferenza stampa di Incastrati, la prima serie scritta, diretta e interpretata da FICARRA & PICONE che uscirà il prossimo 1 gennaio sulla piattaforma streaming Netflix

In occasione dell’uscita di Incastrati, la nuova serie originale italiana targata Netflix scritta, diretta e interpretata da Ficarra e Picone, si è svolta oggi virtualmente la conferenza stampa. Presenti all’evento i protagonisti Ficarra & Picone, Anna Favella, Marianna di Martino, Ilaria Castiglioni Manager per le Serie Originali Italiane di Netflix e il produttore Attilio De Razza per Tramp Limited.

Incastrati uscirà il prossimo primo gennaio 2022 in Italia, mentre nel resto del mondo, in tutti i paesi dove il servizio è attivo, la serie verrà rilasciata dal prossimo 27 gennaio.

Incastrati: Conferenza stampa della prima serie scritta, diretta e interpretata da FICARRA & PICONE
Incastrati: Conferenza stampa della prima serie scritta, diretta e interpretata da FICARRA & PICONE

Molte le domande poste agli attori presenti, tra queste la più significativa è stata sicuramente quella di come è nata l’idea di questa serie


Ficarra & Picone hanno raccontato del loro incontro con Ilaria Castiglioni, Manager per le Serie Originali Italiane di Netflix e della proposta di confrontarsi con la realizzazione di una serie. Il progetto, strada facendo, si è rivelato affascinante, perché fino a quel momento avevano realizzato solo lungometraggi per il cinema. Non solo, al duo comico il progetto sembrava anche ambizioso in quanto volevano mantenere gli stessi elevati standard qualitativi che si hanno in un film, in un progetto destinato al piccolo schermo e agli altri media contemporanei. La sfida di misurarsi in un nuovo progetto, riuscire ad integrare il crime e la commedia nella sfera della serialità.

Le riprese di Incastrati


Per quanto riguarda le riprese, sono durate in totale dieci settimane e si sono svolte interamente nella Sicilia occidentale. Nello specifico, hanno girato nelle città di Palermo e Sciacca. Anche nei territori collinari di Piana degli Albanesi e di San Cipirello e nella splendida cornice dell’Abbazia di Santa Maria del Bosco a Contessa Entellina.

La storia non è ambientata a Palermo città ma in un piccolo paesino immaginario, in quanto FICARRA & PICONE volevano proprio raccontare una storia rappresentando questo paesino della costiera palermitana.

Anna Favella e Marianna di Martino


Passando alle due attrici presenti alla conferenza stampa: Anna Favella che nella serie targata Netflix interpreta Ester e Marianna di Martino nei panni di Agata Scalia hanno parlato dei loro personaggi e delle loro similitudini con essi. Entrambe sono fiere del fatto che i loro personaggi hanno dei ruoli importanti e intraprendenti, non sono solo delle donne relegate ai margini di una storia.

Tra gli aspetti comuni con i loro personaggi troviamo che anche Favella fa yoga e tiene molto alla sua alimentazione mentre la di Martino ha sofferto parecchio in passato per una delusione di cuore, proprio come Agata.

Tornando a Ficarra & Picone quando al duo è stato chiesto di come si cambiata la loro comicità negli anni entrambi hanno risposto che con gli anni e l’esperienza hanno imparato a diventare più asciutti, più essenziali.

Per finire


Nella vostra carriera vi siete mai sentiti incastrati?

Valentino:

L’unica cosa in cui siamo incastrati siamo noi due, lui con me e io con lui. Siamo sempre stati curiosi di fare tante cose, spaziare in vari linguaggi. Abbiamo fatto di tutto e ci piacerebbe continuare a cambiare, a sperimentare cose nuove. Ogni lavoro che abbiamo fatto, che sia un film, una puntata di Striscia la Notizia o una serie televisiva l’abbiamo sempre affrontato con una certa serietà perchè noi non consideriamo le cose di serie A o serie B”

Il trailer ufficiale di Incastrati

Il Cast


Nel cast, oltre a Salvo Ficarra (Salvo) e Valentino Picone (Valentino) troviamo Marianna di Martino (Agata Scalia), Anna Favella (Ester), Tony Sperandeo (Tonino Macaluso, detto “Cosa Inutile”) e Maurizio Marchetti (Portiere Martorana). Insieme a loro anche Mary Cipolla (Signora Antonietta), Domenico Centamore (Don Lorenzo, detto “Primo Sale”) e Sergio Friscia (Sergione).

La serie vede tra gli scrittori anche Fabrizio Testini, Leonardo Fasoli, Maddalena Ravagli.  Tra i produttori Nicola Picone per Tramp Limited. 


Per rimanere sempre aggiornati su tutte le novità della piattaforma streaming Amazon Prime Video continuate a seguirci su Bingy News e se volete, potete passare dalla nostra pagina Facebook e dai nostri profili Instagram e Twitter

Manuela Cristiano

Read Previous

Chris Pratt e Katherine Schwarzenegger aspettano il loro secondo figlio

Read Next

Incastrati: Recensione della nuova serie Netflix di Ficarra e Picone

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.