Lucio & Lucio - Per Sempre

Lo Speciale TG5 del 4 marzo intitolato Lucio & Lucio – Per Sempre sarà dedicato a Lucio Battisti e Lucio Dalla, due dei cantautori italiani più grandi di sempre

Sabato 4 marzo su Canale 5, in seconda serata subito dopo ‘C’è Posta Per Te’, andrà in onda lo Speciale TG5 con la puntata dal titolo ‘Lucio & Lucio – Per Sempre’. Il settimanale di Clemente Mimun, firmato da Susanna Galeazzi e a cura di Claudio Fico, celebra due grandi cantautori italiani: Lucio Battisti e Lucio Dalla.

Lucio & Lucio – Per Sempre: Lo speciale del 4 marzo

Lucio Battisti, sempiterna stella del pop italiano, amata da artisti del calibro di Paul McCartney, David Bowie e Lou Reed, è stato celebrato anche dall’autorevole New York Times. Lucio Dalla, fuori dagli schemi e stravagante, ha accompagnato la vita degli italiani con brani più lievi e altri più impegnati, che invitavano a riflettere e pensare. Entrambi hanno rivoluzionato il cantautorato italiano per sempre, cambiando il futuro delle cosiddette canzonette e regalato alle nuove generazioni, un patrimonio artistico senza tempo e senza fine. Due anime diverse, unite dallo stesso destino: appartenere alla grande storia della musica.

Lucio Battisti e Lucio Dalla sono nati a poche ore di distanza l’uno dall’altro, il 4 il 5 marzo del 1943. Per celebrare gli 80 anni dalla loro nascita, Speciale TG5 ricorda i due artisti con i ricordi degli amici, dei colleghi e di chi li ha conosciuti e vissuti davvero, per entrare nella mente e nel cuore di questi due geni della canzone italiana.

Lo Speciale ‘Lucio & Lucio – Per Sempre’ andrà in onda su Canale 5, in seconda serata, sabato 4 marzo.

Per rimanere sempre aggiornati su tutte le notizie di serie tv, cinema e gossip continuate a seguirci su Bingy News. Passate anche sulla nostra pagina Facebook, sui nostri profili Instagram e Tik Tok e sulla nostra pagina Twitter.

Di Valentina Turci

Nata e cresciuta a pane e serie tv. La sua carriera nell'informazione inizia nel 2013 muovendo i primi passi nei magazine locali, per poi specializzarsi nel settore dell'intrattenimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *